sabato 28 settembre 2013

*Filetti di melanzane sott'olio fatti in casa*

Salve bellezze:)
Avete mai avuto una grande quantità di verdura,senza saper cosa farci?Bè,a noi questa settimana è successo con le melanzane e abbiamo provato per la prima volta a far i filetti di melanzane sott'olio,come quelli che si comprano già pronti nei supermercati,ma senza tutti qui prodotti chimici e senza conservanti.Vi assicuriamo che sono usciti benissimo:)Anche se mi chiedo,perchè quelli nei barattoli dei supermercati son chiari,mentre questi no?mah >.<





















Ingredienti:
melanzane a volontà
aceto di vino bianco
origano
peperoncino
olio d'oliva in abbondanza(noi abbiamo usato olio di semi di soia)
sale.
Procedimento:
Togliete tutta la buccia dalle melanzane.Poi tagliate a fettine di circa 1 cm ed infine a striscioline.Adagiate le melanzane in uno scolapasta cospargendole di sale (così perderanno il loro liquido),chiudete con un piatto e lasciar asciugare per almeno 12 ore.
Passato il tempo di pressatura,mettete sul fuoco una pentola con 750 ml di aceto e un litro e mezzo d'acqua,portate a bollore e buttateci le melanzane.Quando l'acqua ritornerà a bollire,scolatele nello scolapasta e richiudere con un piatto per almeno 2 ore.
Sterilizzate i vasetti:insaponateli e lavateli bene,poi fateli asciugare nel forno a 100° per almeno 10/15 minuti.Lavate i coperchi e asciugateli bene.In una ciotola,trasferire le melanzane ben strizzate e condire con l'olio,origano e peperoncino.Quando i vasetti si saranno raffreddati,trasferirci i filetti di melanzane,ricoprirli con l'olio,pressandoli bene per evitare bolle d'aria.Chiudete con forza i vasetti e lasciare al buio e al fresco.Possono durare fino a due anni...
Provatele,non ve ne pentirete:)

Come sempre vi mando un grosso bacio e al prossimo post :*

venerdì 27 settembre 2013

*torta alle mele*

Salve bellezze:)
Oggi la ricetta di un dolce : La torta alle mele:)
Ingredienti
3 uova
300 gr farina
100 gr zucchero
1/2 bustina lievito
1 limone
1 pizzico di sale
1 goccino di latte
mele
un goccino di olio di semi
Procedimento
Montare le uova con lo zucchero,aggiungere pian piano la farina e amalgamare.Incorporare il lievito e l'olio,continuare con il latte ed infine la scorza del limone,il sale e mescolare.
In una teglia imburrata,mettiamo l'impasto e ricopriamolo con le fettine di mela.
Infornare per 30 minuti a 170°.
Et voilà:)
Come sempre vi mando un grosso bacio e al prossimo post :*


giovedì 26 settembre 2013

*Biscotti al cacao e caffè Molinari,senza burro e uova*

Salve bellezze.
Quest'oggi una ricetta per chi è a dieta ma ogni tanto si vuole godere un piccolo momento dolce.Stiamo parlando dei biscotti al cacao e caffè,senza burro e senza uova.
Ingredienti
230 gr farina
85 gr di zucchero di canna(integrale)
55 gr olio di semi
1 1/2 tazzina di caffè moka (decaffeinato Molinari)
1 cucchiaio di caffè solubile(irish cream Molinari)
1 cucchiaio di cacao amaro
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 pizzico di sale
Preparazione
Preparare il caffè nella moka.
Nel frattempo,in un recipiente,mescolare farina,zucchero,caffè solubile,bicarbonato e il sale.Poi aggiungete l'olio e il caffè (ormai pronto)
Impastare velocemente,fino a quando non sarà liscio e omogeneo.
Avvolgere l'impasto nella pellicola e lasciar in frigo per 30 minuti.
Passato il tempo,formare con l'impasto un bel salsicciotto lungo almeno 3 cm e tagliare delle fette abbastanza spesse.Coprire la teglia con un foglio di carta forno e adagiar i biscotti,distanziandoli tra loro.
Infornate a 180° (con il forno già caldo)per 15/20 minuti...et voilà:)
Leggeri e gustosi..Abbiamo deciso di far questi biscotti,perchè l'azienda Molinari ci ha gentilmente omaggiato di alcuni dei loro prodotti della linea Gourmet 1808 
Per chi non conoscesse l'azienda,ma ne dubito,alcune informazioni prese dal sito:
Nasce nel 1804 a Modena la ditta commerciale "Giuseppe Molinari" che si sviluppa subito con successo nel settore alimentare, diventando nel 1880 fornitrice della casa Savoia con il nome di "Ditta Fratelli Molinari". In questo periodo inizia ad assumere inoltre prestigio l'aceto balsamico Molinari vincendo numerosi premi internazionali. Come nelle altre città in cui nascevano agli inizi del '900 i primi Caffè come luoghi di incontro di artisti ed intellettuali, cuori del fermento politico e patriottico, come il "Florian" di Venezia o il "Caffè Greco" di Roma, anche a Modena nel 1911 la famiglia Molinari decide di costruire su quel modello, nel cuore della città, il "Bar Molinari", passando alla storia con il  nome piu' moderno di "bar", abbandonando la vecchia dicitura settecentesca di "Caffe'".
L'attività di torrefazione, confezionamento e commercializzazione del caffè inizia nella sede in via Rismondo in pieno centro storico nel 1944 dal fondatore Giuseppe e dai figli Alberto ed Emilio, i quali si trasferiranno in via Modonella nel 1955 con l'allargarsi dell'attività, fino al trasferimento nella sede di via Fanti 206 dove l'azienda cambia struttura societaria con il nome di "Caffè Molinari S.p.A.", avviando progetti di ricerca su nuove tecnologie di confezionamento e perseguendo l'eccellenza qualitativa che permettono alla Caffè Molinari di essere tra i leader di mercato in tutto il mondo.Oggi Caffè Molinari svolge la sua attività di torrefazione nella nuovissima sede di Via Francia 20.Questa costante attenzione alla soddisfazione dei clienti e alla qualità del prodotto ha permesso alla caffè Molinari di ottenere ben quattro certificazioni di qualità riconosciute a livello internazionale: già nel 1999 l’azienda è certificata secondo lo standard UNI EN ISO 9001:2008, e più recentemente ha ottenuto le seguenti certificazioni:
BRC (Britsh Retail Consortium Global Standard Food)
IFS (International Food Standard)
La linea gourmet 1808 Riassume e sintetizza nel suo numero la magia di una lunga tradizione che continua e si proietta verso il futuro: esso affonda le sue radici nel secolo 1800 con le prime testimonianze dell'attività svolta in campo alimentare dalla Ditta Giuseppe Molinari, passando per il riconoscimento di Fornitore della Real Casa del 1880 e proseguendo fino ad oggi.

Trovate i loro ottimi prodotti in tutti i supermercati....
Andate a dar una sbirciatina sul loro sito: qui o qui

Come sempre vi mando un grosso bacio,intanto vado a bermi una tazza della loro tisana:) Al prossimo post :*






1

mercoledì 25 settembre 2013

*Ricette veloci:Peperonata con patate*

Salve bellezze:)
Oggi,dopo tanto tempo,una ricetta creata da me , Rose..ed ovviamente,che ricetta,se non vegetariana?La peperonata con patate.Un piatto unico,ottimo nelle serate fredde come piatto caldo,ma anche in estate come piatto freddo:)
Ingredienti:
cipolla
patate
melanzane
zucchine
peperoni
sale
basilico
olio extravergine d'oliva
olio di semi di soia
Passata di pomodoro
acqua
Procedimento:
Tagliare a tocchetti tutte le verdure.
In una padella bella grande,far rosolare in olio di semi di soia la cipolla con le patate per 5 minuti,dopodichè aggiungiamo le altre verdure,il sale e lasciar cuocere per due minuti.Aggiungere la passata di pomodoro,mescolare e versate l'acqua (non affogate le verdure).Lasciar cuocere 10/15 minuti a fuoco lento.A fine cottura,aggiungere il basilico e un goccio d'olio d'oliva.
Una variante della solita peperonata:)
Spero vi piaccia:)
Come sempre vi mando un grosso bacio e al prossimo post:*



domenica 15 settembre 2013

*Torta alle pere e nocciole in granella*

Salve bellezze:)
Alcuni giorni fa,abbiamo ricevuto di prodotti dall'azienda Eurocompany con varie bustine di frutta secca,per cui abbiamo fatto una torta facile facile e vogliamo condividerla con voi :)
Prima di tutto,però,due righe su quest'azienda.

Eurocompany S.r.l. è un’azienda solida e strutturata, che da tempo si è affermata come leader nella lavorazione e commercializzazione della frutta secca.Nata nel 1979, Eurocompany inizia la sua attività nel settore dei prodotti ortofrutticoli per poi arrivare, nel 2000, a concentrare il suo business interamente sul mondo della frutta secca ed essiccata.Oggi l’azienda si estende su un’area di oltre 45.000 mq – e ha sede nel cuore della Romagna, a Godo di Russi, una città situata a circa 10 km da Ravenna.Con la sua ampia gamma di gustosi snack salati, appetitosi aperitivi e sfiziosi ingredienti da cucina, Eurocompany si è affermata a livello nazionale ed europeo come player di primo piano e come punto di riferimento per l’intero settore, sia per gli elevati standard di qualità garantiti sia per la tecnologia di cui è dotata.Il processo produttivo di Eurocompany viene realizzato attraverso impianti, in grado di assicurare la massima resa finale e il rispetto di tutte le normative in materia sanitaria e igienica. Nonostante l’alto livello di automazione, però, ogni fase è attentamente monitorata anche da personale specializzato, per assicurare tutte le verifiche possibili. Per questo, la formazione del personale addetto al controllo della catena produttiva è assolutamente una priorità per l’azienda.Lo staff di Eurocompany, nel suo complesso, è una grande squadra di elevata preparazione professionale guidata da un unico obiettivo: realizzare un prodotto di altissima qualità.
Il pacchetto conteneva
1 Pacchetto di nocciole intere
1 pacchetto di nocciole in granella
1 pacchetto di nocciole intere senza buccia
1 pacchetto di mandorle sgusciate
1 pacchetto di mandorle
1 pacchetto di mandorle a fettine

Ed ora parliamo della torta.
Perdonate la qualità delle foto,ma ho problemi con la fotocamera :(
Ingredienti:
2 uova
80 gr zucchero
1 vasetto di yogurt bianco
200 gr farina
1/2 bustina di lievito
2/3 pere
100 gr di nocciole in granella
Procedimento:
Sbattere le uova con lo zucchero,poi aggiungere lo yogurt e mescolare.
Unire la farina con il lievito e mescolare il composto.
Sbucciare e tagliare le pere a tocchetti,aggiungere all'impasto e mescolare.
Versare in una tortiera imburrata e infarinata e distribuire bene.
Aggiungere le nocciole in granella.
Infornare a 180° per 20/25 minuti

 Con l'impasto rimasto,ho fatto alcune tortine aggiungendo delle nocciole tritate in alcune e delle mandorle a fettine in altre:)
Stesso impasto e stessa cottura :)
Trovate i prodotti Eurocompany in tutti i supermercati e sulla loro pagina facebook
Come sempre vi mando un grosso bacio e al prossimo post :*



sabato 14 settembre 2013

*Ricette dal mondo:Salsa messicana*

Salve bellezze:)
Eccoci in una nuova ricetta dal mondo.Quest'oggi in cucina avremo il Messico.
Girovagando sul web,abbiamo trovato la vera ricetta della salsa messicana piccante ,l'abbiamo preparata e ne siamo molto soddisfatte.
Ci stiamo davvero prendendo gusto,sapori nuovi,pasticciare in cucina e devo dire,che io,Ronnie,AMO le ricette messicane.
Queste salse si possono trovare in qualunque supermercato,ma non saranno mai genuine quanto quelle fatte a casa...
Facile da preparare,gusto inconfondibile e si sposa perfettamente con i famosi nachos.
Beh,iniziamo:)
DIFFICOLTà:FACILE
TEMPO DI COTTURA:15 MINUTI
COSTO:BASSO
Ingredienti per 4 persone:
1 bottiglia di passata di pomodoro
1/2 cipolla dorata
1 peperoncino rosso intero
5 gocce tabasco
1 filo di olio extravergine d'oliva
sale q.b
pepe
1 peperone rosso
Preparazione:
Lavate e pulite bene il peperone,togliendo anche i semini e tagliatelo a cubetti.
Tritate il peperoncino.
Pulire la cipolla,togliendo anche lo strato trasparente e tagliate grossolanamente.
Ora mettete tutti gli ingredienti un un tritatutto e fate tritar alla massima velocità.
In una pentola dai bordi alti,versate un filo d'olio d'oliva.Quando si riscalda,versar il composto nella pentola,aggiungendo la passata di pomodoro,il tabasco,il sale e lasciate cuocer a fiamma lenta per 15 minuti.
Copritela e metter in frigo per un'ora.

Piccola nota:
Nel caso in cui decideste di non mangiare la salsa lo stesso giorno,versatela(ancora bollente) in un barattolo a chiusura ermetica e riponetela in frigo :)
Spero che vi piaccia:)
Come sempre vi mando un grosso bacio e al prossimo post :*




martedì 10 settembre 2013

*Ricetta dal mondo : Cookies americani*

Salve bellezze:)
Queste due sorelle hanno pensato di pasticciare un pò in cucina con varie ricette da tutto il mondo e piano piano le posteremo sul blog.
Amiamo assaggiar prelibatezze nuove e poi,chi non vorrebbe avere nella propria cucina una volta ogni tanto il sapore di un altro paese?Beh,noi iniziamo questa rubrica,sperando che vi piaccia :)
Girovagando tra libri e web,abbiamo trovato finalmente la ricetta giusta dei Cookies americani.Ebbene si,quelli che si vedono in molti telefilm XD
Potreste comprarli già fatti,ma,non è meglio farli con le vostre mani e saper che non contengono prodotti chimici?
Bando alle ciance :)
Ingredienti :
250 gr farina 00
200 gr gocce di cioccolato fondente
1/2 cucchiaio bicarbonato
essenza limone (o vaniglia)
125 gr burro
125 gr zucchero di canna
125 gr zucchero bianco
1 uovo
Procedimento:
Riscaldiamo il forno a 190°.
Intanto uniamo il bicarbonato alla farina.In un altro recipiente sbattere l'uovo ,aggiungiamo il burro (sciolto in precedenza),mescoliamo bene e aggiungiamo prima lo zucchero di canna e poi quello bianco.Aggiungiamo il composto dell'altro recipiente (farina e bicarbonato) setacciandolo poco a poco.Aggiungiamo le gocce di cioccolato e impastiamo bene con le mani,perchè ormai il composto sarà diventato difficile da mescolare con una spatola.
Far delle palline e adagiarle distanti una dall'altra in un foglio di carta da forno,che abbiamo già precedentemente adagiato su una teglia.
Infornar per 10 minuti a 190° e...tadaaaaaaaan :) La mattina,inzuppati nel latte,sono fantastici:)


Piccola nota:Attenzione quando li togliete dalla teglia,quando son caldi,sono molto friabili,vi consigliamo di lasciarli raffreddare qualche minuto :)
Come sempre vi mandiamo un grosso bacio e al prossimo post:*